“Tè e mandarini” di Carlo Santulli

False Percezioni ha pubblicato “Tè e mandarini“, un bel racconto di Carlo Santulli, capo recensore di Progetto Babele. Non date retta a chi dice che il critico è sempre un artista fallito. Ci può anche essere un’eccezione.

L’inizio:
«Ci fu un periodo (cinque o sei anni fa) che, in parrocchia, da qualunque discussione si partisse, si finiva inevitabilmente di parlare di sfruttamento della prostituzione. A sua (parziale) discolpa c’è da dire che Don Alberto le tentava tutte per scegliere gli argomenti più alati che gli venivano in mente, o che erano proposti da “Famiglia Cristiana”, “Città nuova”, insomma dalla stampa specializzata. Sarebbe ricorso anche a Frate Indovino, se l’avesse tirato fuori da quel problema: ci voleva una praticità da conventuale che, in tutta franchezza, egli sentiva di non avere. Il sesso degli angeli era già troppo para-erotico, si potevano tentare gli angeli senza sesso, ma in effetti l’ipotesi più praticabile era quella di lanciarsi nell’esplorazione del librone del catechismo, quello senza tagli né sconti, così che almeno un’idea vaghissima delle implicazioni delle Tavole della Legge restasse ad aleggiare nella sala, come una farfallina (un po’ in stile “tafano degli Ateniesi”). Tutto inutile: si finiva sempre con quello sciagurato di Stefano, che era però in fondo indispensabile alla disomogeneità del gruppo, a scandire su un ritmo piuttosto metallico: “Si-diver-tono! Me l’han-no detto a me!”.»

Annunci

Tag:, , , , ,

4 responses to ““Tè e mandarini” di Carlo Santulli”

  1. Carlo says :

    Grazie Chiara per la pubblicazione.

    Ciao

    Carlo

  2. Chiara says :

    È sempre un piacere, Carlo.
    Ciao 🙂

  3. Annamaria says :

    Racconto fluido,interessante e ben descrittivo. Il linguaggio attuale rispecchia il modus vivendi giovanile di una certa fascia d’età.
    Merito all’autore e alla sua forte carica narrativa, nonchè all’esposizione accattivante.

  4. Chiara says :

    Sono d’accordo Annamaria, è sicuramente merito dell’Autore 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: