Archive | novembre 2008

“Howard Phillips Lovecraft e la letteratura dell’orrore”

La Rivista letteraria Nugae invita, tutti coloro che amano scrivere, alla realizzazione di un numero monografico della rivista Nugae dedicato a H.P. Lovecraft e alla letteratura dell’orrore. Chi vuole cimentarsi può leggere il Bando.

Volk di Graziano Cernoia e Marco Pasquini

Volk
di Graziano Cernoia, Marco Pasquini
Prefazione: Luigi Pagliarini
Formato: 12×19,5
Copertina: plastificata a colori
Pagine: 153
Prezzo: euro 10,00
ISBN: 978-88-95638-01-0

Continua a leggere…

Grossman-Tamaro a confronto

grossman-tamaro

Su “Il Giornale.it” ho trovato un interessantissimo articolo che prende spunto dal dialogo tra David Grossman e Susanna Tamaro organizzato dall’Istituto italiano di cultura nell’ambito del convegno per il 60 anniversario dello Stato di Israele, concomitante alla visita del presidente Giorgio Napolitano.

Uno stralcio per farvi capire gli argomenti trattati:

La Tamaro ha detto di scrivere rapidamente, quasi di getto, dopo lunga preparazione, andando a cercare dentro di sé «quella voce interiore» che quando ti chiama si riconosce subito, e senza minimamente badare all’influenza sul lettore. «Quando scrivo sono fuori dalla vita reale, mi occupo dei fiori, e questo basta a darmi il senso della vita», ha detto la scrittrice italiana. Grossman non può vivere fuori dalla vita reale. Ha detto di scrivere lentamente, di abbandonarsi a un processo cumulativo, dove l’immaginazione insegue l’esperienza, e dove per esempio per raccontare il viaggio a piedi in Galilea di Orah e Avram, personaggi del suo ultimo romanzo, lui stesso si è messo in viaggio, domandando a tutti quelli che incontrava di dirgli quale fosse il loro rimpianto, la loro nostalgia.

L’intero articolo lo trovate qui.

Se siete interessati potete leggere anche quest’altro articolo su Susanna Tamaro.

Prima edizione del “Concorso Fortunato Pasqualino”

Prima edizione del “Concorso Fortunato Pasqualino

e

manifestazione “Un viaggio tra le bellezze di Butera

Rassegna nazionale di Arti Visive, Danza, Letteratura, Musica,
Fotografia, Pittura, Poesia e Computer-art

In ricordo della figura di Fortunato Pasqualino, filosofo e letterato recentemente scomparso, e su iniziativa del Comune di Butera in collaborazione con l’Associazione Akkuaria, viene indetta la prima edizione di un concorso che porta il suo nome con il patrocinio della Provincia di Caltanissetta. Il premio, che si articola in due sezioni (poesia e narrativa breve), non prevede alcun onere di partecipazione. Il termine per la presentazione delle opere è stato stabilito entro il 30 gennaio 2009. Dal 20 al 22 marzo 2009 si svolgerà la manifestazione “Un viaggio tra le bellezze di Butera”, una tre giorni che avrà come protagonista la città di Butera in una serie d’iniziative culturali che si svolgeranno in vari luoghi della città. In tale circostanza verrà inaugurata una rassegna libraria, collaterale alla cerimonia di premiazione del concorso. in un contesto di eventi polivalenti che vanno dalla pittura alla fotografia per coinvolgere finanche lo spettacolo. Un’occasione d’incontro ed interscambio culturale nel cuore di una Sicilia che, in un contesto primaverile, apre le sue tradizioni all’estro ed il sentire del talento.

Salone del libro usato

librousato

Regalare un Usato Firmato. Dall’Autore.
La data è da segnare in agenda: da lunedì 24 novembre, per tre giorni consecutivi, saranno distribuiti gratuitamente oltre 3.000 libri. I luoghi sono molti: 15 punti, ad altissima frequentazione, sparsi in tutta Milano.
E’ questo l’invito/assaggio con cui si presenta la quarta edizione del Salone del Libro Usato ‐ Bancarelle in Fiera, organizzato dalla Fondazione Biblioteca di via Senato, da venerdì 28 a domenica 30 novembre, nella sede storica di Fiera Milano City. Un’anteprima, a cielo aperto, dell’atmosfera che si respira al Salone, dove sono presenti circa 400 bancarelle provenienti da tutta Italia, oltre che da Francia, Germania, Olanda e Inghilterra.

Questo è solo un assaggio di ciò che potrete trovare a Milano dal 28 al 30 novembre. Se vi trovate da quelle parti, non vi fate sfuggire questo appuntamento.

UN AMORE DIVERSO

amore

UN AMORE DIVERSO

di Chiara Perseghin

“Dedicata a due persone speciali”

Ho un segreto
Dimmelo
Ho paura
Perché?
Non so se capirai
Sciocca.
Forse.
Allora dimmi
Sei sicura?
Certo che sì
Prima prometti
Cosa?
Che sarai sempre mia amica
Ma questo lo sai già
Sì, ma promettimelo
D’accordo
Dì, prometto
Prometto
Amo una persona
L’Amore è una cosa bella
Ne sei convinta?
Pienamente
Il mio è un amore speciale
Quando lo troviamo è sempre speciale
No. Non capisci
Allora spiegami
Non amo un uomo,
amo una donna
Mi hai sorpreso
Sei ancora mia amica?
Certo che sì
Non mi giudichi per questo?
Dovrei?
Molta gente lo fa
Io no. Sono tua amica
Non ti dà fastidio
No, se tu sei felice
Lo sono
Questo è Amore.

Michael Crichton

È morto oggi, all’età di 66 anni, Michael Crichton. Quanti libri, quanti ricordi legati a loro o a uno dei tanti film tratti dai suoi romanzi.