Prima edizione del “Concorso Fortunato Pasqualino”

Prima edizione del “Concorso Fortunato Pasqualino

e

manifestazione “Un viaggio tra le bellezze di Butera

Rassegna nazionale di Arti Visive, Danza, Letteratura, Musica,
Fotografia, Pittura, Poesia e Computer-art

In ricordo della figura di Fortunato Pasqualino, filosofo e letterato recentemente scomparso, e su iniziativa del Comune di Butera in collaborazione con l’Associazione Akkuaria, viene indetta la prima edizione di un concorso che porta il suo nome con il patrocinio della Provincia di Caltanissetta. Il premio, che si articola in due sezioni (poesia e narrativa breve), non prevede alcun onere di partecipazione. Il termine per la presentazione delle opere è stato stabilito entro il 30 gennaio 2009. Dal 20 al 22 marzo 2009 si svolgerà la manifestazione “Un viaggio tra le bellezze di Butera”, una tre giorni che avrà come protagonista la città di Butera in una serie d’iniziative culturali che si svolgeranno in vari luoghi della città. In tale circostanza verrà inaugurata una rassegna libraria, collaterale alla cerimonia di premiazione del concorso. in un contesto di eventi polivalenti che vanno dalla pittura alla fotografia per coinvolgere finanche lo spettacolo. Un’occasione d’incontro ed interscambio culturale nel cuore di una Sicilia che, in un contesto primaverile, apre le sue tradizioni all’estro ed il sentire del talento.

Tag:, ,

4 responses to “Prima edizione del “Concorso Fortunato Pasqualino””

  1. francescafabio says :

    Ecco, iniziative che fanno piacere, ogni tanto ci vuole…fabio

  2. Iannozzi says :

    Non amo granché i concorsi.😀
    Però l’iniziativa è bella, quindi tu sai dove metterla, vero mia unica e sola sfegatata groupie?🙂
    Sei malaticcia?
    Sta’ sotto le coperte allora, magari potremmo starci insieme perché ti annuncio, in anteprima, che pure io sono raffreddato.😦 Quindi perché non guarire insieme?😉 Tu riscaldi me, io riscaldo te.🙂

    Dici che è una proposta indecente?😀

    Smaaackkk

    Beppe

  3. Chiara says :

    @ Beppe:
    Nonostante i malanni ho messo il post dove sai tu ^__^

    La proposta è allettante, ma cominciamo ad essere un po’ troppi sotto alle coperte😉

  4. Iannozzi says :

    Grazie infinite. Sei un amore. ^_*

    Ma la geometria non è un reato, lo dice anche il nostro caro Renatone. Dài, lasciati andare, in fondo hai bisogno di lasciarti curare.😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: