Bruce Sterling e Jasmina Tesanovic: sposati, ma non per gli USA

bruce-jasmina

Il servizio d’immigrazione americana è convinto che il matrimonio tra Bruce Sterling e Jasmina Tesanovic sia una sorta di finzione messa in atto in frode alla legge sull’immigrazione. La celebre, ma anche combattiva, coppia di artisti ha lanciato allora una campagna di sensibilizzazione nei riguardi della loro vicenda, che purtroppo non è un caso isolato.

È lo stesso Bruce a riassumere sul suo blog la storia, che sembra ideata da Kafka:

http://blog.wired.com/sterling/2009/04/bruce-sterling.html

pinguinocopiaCopiate e diffondente questa notizia sui vostri blog e/o siti.
Grazie a tutti.


Tag:, , ,

4 responses to “Bruce Sterling e Jasmina Tesanovic: sposati, ma non per gli USA”

  1. Iannozzi Giuseppe says :

    Te quiero, eres una chica fantástica.🙂

    Spero che il tam-tam in rete faccia la sua parte: è del tutto ingiustificato non riconoscere il matrimonio di Sterling con Jasmina Tesanovic. In base a che cosa poi? A niente. A niente di niente.

    E’ il minimo che si possa fare: ci viene chiesto solo un sostegno morale. Liquidare la questione come se non fosse nulla di importante, per la LIBERTA’, per l’amore – che Bruce e Sterling hanno più che diritto di veder riconosciuto dallo Stato americano -, per la democrazia, equivarrebbe a un atto di ignobile indifferenza e cinismo.

    Non è davvero possibile giustificare questa cosa, una assurdità kafkiana di cui sono vittime due persone che solo vogliono stare insieme.

    My Personal Groupie, ti ringrazio di cuore d’aver ripreso la notizia. Ne ero certo. Ci avrei messo le mani sul fuoco, entrambe.

    Un grande bacio d’amicizia e stima, e l’augurio che la notte ti sia dolce

    Beppe

  2. Iannozzi Giuseppe says :

    In OT o quasi, non so bene. ^___^
    Ma certo che sì: lo sai benissimo che puoi canna… com’è che hai scritto? ^__^ Ah, sì, “cannibalizzarla”: quello che è mio è tuo. Sei la mia groupie personale, quindi tutto ti è concesso. Sempre che con “cannibalizzarla” intendessi dire “posso prenderla”? In ogni caso puoi. ^__^

    Grazie infinite davvero.

    SMAAACKKK

    Beppe

  3. Chiara says :

    Non potevo ignorare l’invito a difesa di Bruce e Jasmina. È veramente una storia assurda.

    OT: Ebbene sì, caro Beppe. Con “cannibalizzarla” intendevo chiedere il permesso di riprenderla sul mio blog. Domani, con un po’ di lucidità la posto anche da me allora. Questa sera sono troppo stanca. La mia domenica di lavoro ha lasciato il segno😦

    Dolce notte,
    YPG Chiara

  4. Iannozzi Giuseppe says :

    La rete si sta mobilitando per Sterling e Jasmine: spero possa servire a qualche cosa, perlomeno a sensibilizzare. Seguiremo la vicenda e vedremo come andrà a finire, sperando che finisca bene.

    Ma che ti fanno fare anche di domenica, My Personal Groupie? Ti cannibalizzano proprio di brutto. Mi spiace davvero che la tua domenica sia stata così travagliata.

    Allora avevo inteso bene. ^__^
    Sono proprio un nonnetto: non vi capisco bene a voi giovani quando parlate.😀

    Come ti ho detto, puoi prendere ciò che più ti aggrada, non c’è alcun problema: hai il mio nulla osta, per il mio blog personale, per Jujol.com e per qualsiasi altro blgo dove intervengo con articoli in qualità di collaboratore.

    Grazie infinite. Sei davvero una GROUPIE impagabile.

    Un bacione grande grande

    Beppe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: