WikiLeaks: Visa e Mastercard devono pagare

20120715-003419.jpg

Non riusciranno ad imporci il silenzio. La censura economica è censura. È sbagliata, soprattutto perchè avviene al di fuori della legge. Ad uno ad uno, tutti quelli che sono coinvolti nella censura di Wikileaks si ritroveranno nella parte sbagliata di questa storia.

Questo è quanto dichiarato dal fondatore di WikiLeaks dopo la vittoria ottenuta nella causa contro Visa e Mastercard. I due colossi del credito avevano bloccato le donazioni verso WikiLeaks in seguito alla seconda ondata di informazioni diffuse da WikiLeaks, in gran parte per marito di Bradley Manning.

Della vicenda se ne parla nel saggio “Julian Assange: Nemico Pubblico Numero Uno

Annunci

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: