WikiLeaks e i NoGlobal

20120716-233226.jpg

Su L’Espresso nuove rivelazioni da parte di WikiLeaks, il sito di Julian Assange. I nuovi cable raccontano del G8 di Genova del 2001, a pochi giorni dalla sentenza di condanna definitiva dei vertici della polizia, e di come Vittorio Agnoletto e i Noglobal fossero spiati dal governo americano:

«Il dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno ha creato un centro di monitoraggio della crisi e lavora a una serie di tattiche con i rappresentanti delle Ferrovie. E’ stato attivato un sistema di contromisure, che include una pesante sorveglianza delle comunicazioni dei manifestanti». Dunque e-mail e telefonate dei pacifisti erano spiate. Da chi? Dalla polizia italiana, dal Sismi o dalla Cia?

L’articolo intero lo trovate qui.

Pe conoscere meglio il fenomeno Julian Assange, invece, potete leggere “Julian Assange: Nemico Pubblico NumeroUno

Tag:, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: