Tag Archive | Antonella Beccaria

“Mary Terror” di Robert R. McCammon

Mary Terror di Robert R. McCammon

Traduzione di Simone De Crescenzo

Prefazione di Antonella Beccaria

Noi non viviamo nello stesso mondo. Non lo abbiamo mai fatto. Io ho finto, finché sono riuscita a farlo. Poi ho capito: il mondo in cui sono nata […] mi avrebbe distrutto, se non avessi reagito. Mi avrebbe schiacciata viva […]. Avrei udito le grida degli oppressi ogni singolo giorno, ma sarei stata ormai troppo debole per cambiare le cose. Avrei abitato in una lussuosa casa di Richmond, con quadri di scene di caccia alla volpe alle pareti, e mi sarei preoccupata di selezionare una buona governante. Avrei pensato che avremmo potuto risolvere la situazione in Vietnam con una bella bomba atomica; e me ne sarei fregata dei pestaggi della polizia a danno dei manifestanti. Il tuo mondo mi avrebbe uccisa, mamma. Continua a leggere…

Annunci

“ATTENTATO IMMINENTE” di Antonella Beccaria e Simona Mammano

Nella primavera del 1969 l’ennesima azione terroristica all’Università di Padova fa partire una nuova indagine. A coordinarla è un commissario di polizia, Pasquale Juliano, il capo della squadra mobile, che arriva a individuare un nucleo di estremisti neri che traffica in armi ed esplosivi. Ma i neofascisti gli preparano una trappola: Juliano si vedrà così scippare l’inchiesta, che verrà insabbiata, e finirà sotto processo accusato di aver costruito le prove contro i terroristi. Gli occorreranno dieci anni per dimostrare la sua innocenza, ma nel 1979, quando sarà assolto da tutti i capi d’imputazione, la stagione delle bombe avrà quasi concluso il suo tragico corso.