Tag Archive | Chiara Perseghin

Mamma Assange vola ad aiutare il figlio

Christine Assange, madre del celebre hacker-giornalista Julian, è da ieri in Ecuador per parlare con le autorità affinchè concedano l’asilo politico al fondatore di WikiLeaks. Christine ha fatto sapere che si appellerà alla difesa dei diritti umani.

Sevolete volete conoscere meglio Christine Assange potet eleggere “Julian Assange: Nemico Pubblico Numero Uno“. Troverete notizie sull’infanzia travagliata di Julian Assange accanto alla madre.

20120730-001530.jpg

Annunci

Julian Assange… 2000 grazie

20120717-225304.jpg

È uscito da poco più di un mese “Julian Assange: Nemico Pubblico Numero Uno” per i tipi della Ciesse Edizioni e la pagina del saggio ha già totalizzato più di 2000 visualizzazioni. È per me motivo di grande soddisfazione ed è per questo che voglio ringraziare tutti voi per l’attenzione che state prestando al saggio, nella speranza che lo stiate anche acquistando 😉
Sul sito dell’editore potete acquistarlo per tutto il mese di luglio con uno sconto del 30%. non dico altro.

20120717-225432.jpg

Julian Assange: una marea di visualizzazioni

20120711-230334.jpg

Sul sito dell’editore, Ciesse Edizioni, al primo posto per le visualizzazioni, campeggia il libro “Julian Assange: Nemico Pubblico Numero Uno”.
Ringrazio tutti per l’attenzione, spero non vi siate fermati solo alla pagina del libro ma, spinti dalla curiosità, l’abbiate acquistato. Tra l’altro, per tutto il mese di luglio, acquistando direttamente sul sito Ciesse potrete usufruire di uno sconto del 30%.
Cosa state aspettando?

Un’intervista

È online da qualche giorno un’intervista alla sottoscritta su Zebuk. Ecco un breve stralcio:

– Si dibatte ultimamente se sia meglio leggere libri cartacei o ebook … tu che ne pensi?
Ė strano come una persona possa cambiare radicalmente opinione nel giro di pochi anni. Lo ammetto, inizialmente non ero molto attirata dal libro in formato digitale, ero convinta che non si potesse leggere un libro “a monitor”. Ecco, proprio questo è l’errore in cui molti cadono. Parli di ebook e la gente è convinta di dover stare attaccata al monitor del computer per ore e di conseguenza obietta: “Il libro digitale? No. Non riesco a leggere tanto tempo sul monitor del computer. Mi fanno male gli occhi.”
Fortunatamente non è così. Gli ereader sono dei supporti favolosi. Sono passata da un lettore di epub al Kindle, rimpicciolendomi poi con l’iPod Touch fino ad approdare a un tablet da 7 pollici. Per me ora non esistono più i libri cartacei. Sono diventata quasi un’oltranzista, o digitale o niente. Ho provato ad acquistare di nuovo alcuni libri in cartaceo perché non ancora disponibili in ebook, ma al momento giacciono in libreria. Mi affatica l’idea di tornare a sfogliare le pagine. E poi con l’ebook leggo più rapidamente. Non è una mia impressione. Non chiedetemi il perché. Ė così.

L’intervista integrale la trovate qui

Le donne alla conquista di eTales

SU eTALES ARRIVANO LE DONNE

Così titolava ieri un articolo di Davide Longoni su La zona morta.

Sotto un altro cielo” di Chiara Perseghin invece è ambientato in una torrida notte d’estate: il professor Guido Meneghin riceve una telefonata da un personaggio misterioso, Samuele Malpas, che gli offre la direzione dei lavori per il restauro della Cappella degli Scrovegni a Padova. Meneghin accetta, e dai restauri emergerà una sensazionale e pericolosa scoperta…

L’intero articolo lo trovate qui.

Recensione radiofonica di “Sotto un altro cielo”

Due minuti un libro ha recensito “Sotto un altro cielo” di Chiara Perseghin

CLICCA SULL'IMMAGINE PER ASCOLTARE LA RECENSIONE

Per saperne di più:

Intervista all’autrice

Se vuoi acquistare l’ebook: epub o mobi

Sono sul Kindle Store Italia


AVVISO A TUTTI I POSSESSORI DI UN KINDLE O DI UNA APPLICAZIONE KINDLE

La notizia è di quelle troppo importanti per non parlarne. Era da tempo che si attendeva l’apertura, da parte di Amazon, del Kindle Store italiano. Finalmente quel giorno è arrivato!

Ora non avete più alcuna scusante per non acquistare le mie due fatiche, in download immediato qui:

CLICCA SULL'IMMAGINE PER IL DOWNLOAD IMMEDIATO

CLICCA SULL'IMMAGINE PER IL DOWNLOAD IMMEDIATO