Tag Archive | recensione

“Seasons”, le stagioni della vita secondo Luigi Milani

Seasons di Luigi Milani

Una nuova recensione di “Seasons” di Luigi Milani è apparsa in questi giorni su Nuove Pagine.it.

La recensione la trovate qui.

Annunci

“La maschera” di Andrea Franco. Una audiorecensione

Sono appena usciti i primi due racconti della nuova collana digitale edita dalla Graphe.it Edizioni, eTales, e già arrivano le prime recensioni… addirittura audio.

Ascoltate la recensione de “La maschera” di Andrea Franco.

“Memorie a perdere” di Luigi Milani – una recensione

Qualche tempo fa vi avevo segnalato l’uscita di “Memorie a perdere” di Luigi Milani. Se volete leggere una recensione, che vi aiuti a capire di cosa si tratta, provate a leggere cosa ne pensa L’Arcilettore:

In questo libro c’è sottesa una tesi che rilancia una serie di riflessioni nel lettore, una provocazione interessante e senza mezzi termini: la sconfitta di un’idea, di un sogno di cambiamento.

L’intera recensione la trovate qui.

Verità e conseguenze, Alison Lurie

verita-e-conseguenze

“In un’afosa mattinata di mezza estate, dopo oltre sedici anni di matrimonio, Jane Mackenzie vide suo marito a quindici metri di distanza e non lo riconobbe.”

Ma che fine ha fatto l’uomo alto, magro e atletico che aveva sposato? Quell’uomo è morto quindici mesi prima, quando un incidente gli ha provocato una lesione alla schiena che lo costringe a sofferenze indicibili. Per cercare di convivere con il dolore, con quella lucertola che gli si avvinghia alla spina dorsale, Alan Mackenzie, questo è il nome dell’uomo, è diventato dipendete dai farmaci e dall’alcool.

Leggete tutta la recensione scritta dalla sottoscritta su GothicNetwork

Matrice e realtà, Livia Bidoli

matrice-e-realta

È apparsa su “Il Tempo” una bella recensione di “Matrice e realtà“, una raccolta di poesie di Livia Bidoli.

L’impressione è di un rutilare stordente di colori: nelle poesie di Livia Bidoli, raccolte nel libro «Matrice e realtà» (Edizioni Il Foglio), si riconosce l’amore di questa giornalista – linguista, saggista, critico letterario – per le pietre, per i loro preziosi colori, i loro riposti simbolismi, la loro organica e pulsante vita.

L’intera recensione la potete leggere qui.

gothicnetwork1Se poi volete approfondire la conoscenza di Livia Bidoli attraverso il suo lavoro, vi consiglio di leggere anche la nuova rivista da lei fondata, GothicNetwork. la linea gotica delle parole.

Marilyn Monroe non è morta, Patrick Besson

MARILYN MONROE NON E’ MORTA

Di Patrick Besson
Giulio Perrone Editore
pp. 96
formato 13X20
ISBN 978-88-6004-078-7
10,00 euro

Volete un libricino agile agile, da leggere tutto d’un fiato sotto l’ombrellone? Perfetto! “Marilyn Monroe non è morta” di Patrick Besson è quello che state cercando. Dal titolo già si intuisce la storia, ma la storia si tinge di giallo.
Siamo a Bridgeport, Stati Uniti; l’anno è il 1989 e lo scrittore Patrick Besson si ritrova in un bar assieme all’amico Christian Augé. Improvvisamente eccola.

– Le parliamo? – propose Christian.
– Le parliamo di cosa?
– Di qualsiasi cosa.
– Perché?
– Perché forse è lei.
– Lei chi?
– Marilyn Monroe.
– Ti ripeto che Marilyn Monroe è morta.
– Se è morta, puoi spiegarmi perché sta bevendo un caffè nel nord della California?

Sarà davvero lei o una sosia? Comincia un viaggio sulle tracce di questa donna in là con gli anni, che ci racconta la sua storia . Inevitabilmente scopriamo non solo ciò che è successo a lei dopo la sua presunta morte il 4 agosto del 1962, ma anche cosa è successo a John Fitzgerald Kennedy. Strana coincidenza che tutti e due siano scomparsi a così poca distanza l’uno dall’altra.
Cosa si nasconde dietro questa signora in tutto e per tutto uguale a Marilyn Monroe? Se volete saperlo vi consiglio di leggere il libro.

Un’altra recensione di “Processo agli Scorpioni”

Laura Costantini ha pubblicato sul suo Blog una recensione di “Processo agli Scorpioni” di Jasmina Tesanovic.