Tag Archive | Recensioni

“The next day” secondo David Bowie

20130405-235822.jpg

C’è qualcuno che si è perso l’uscita del nuovo album del Duca Bianco, al secolo David Bowie? Volete sapere qualcosa di più prima di acquistarlo? Luigi Milani lo ha ascoltato e recensito per il BogMagazine Graphania.

Questo l’inizio della recensione:

Era dall’ormai lontano 2004 che David Bowie aveva fatto perdere le tracce di sé, almeno come cantante. Nel 2006 aveva partecipato da attore al film The Prestige di Christopher Nolan, ma la rockstar sembrava aver abdicato al suo ruolo di musicista eclettico, amatissimo dal pubblico.

L’intera recensione qui.

Annunci

Danilo Arona – Santanta


“Già, può succedere di tutto, quando soffia il Santa Ana su Los Angeles e dintorni. […] L’umore cambia. La pelle del corpo si tende come un elastico e le vecchie cicatrici ritornano a dolere. E gli omicidi aumentano, ogni stagione sempre di più.”

Vorrei iniziare da questo brano, che mi dà l’occasione di parlare del protagonista principale di “Santanta“, ultima fatica letteraria di Danilo Arona.

Il Santa Ana, ribattezzato dagli indiani del Mojave Santanta, arriva dal nord-est, si carica sulle spalle tutto il calore accumulato nel deserto del Nevada, poi trova il suo canalone che lo guida verso la California del Sud, rotolando tra passi montani e colline, seccando ogni cosa al suo passaggio e, nell’ultimo tratto, forse per fare prima, imbocca direttamente la Route 66, dove sfreccia inseguito da minacciose nuvole di sabbia.
Continua a leggere…

Chi si nasconde dietro Elena Ferrante?

Ho trovato questo interessante articolo, nel quale l’autore si interroga sulla vera identità della scrittrice Elena Ferrante.

Ma chi è Elena Ferrante, la scrittrice che non compare mai a ritirare i premi letterari (e sì che ne ha avuto più d’uno)? A conti fatti ci sono due, forse tre ipotesi: una sostiene sia Goffredo Fofi, una seconda afferma che si tratti di Domenico Starnone, l’ipotesi 2 bis parla di un lavoro a quattro mani tra Starnone e la moglie, Anita Raja.”

Se siete curiosi di sapere come si arrivi a questi nomi, correte a leggere.

Amagansett, Mark Mills. Un libro e un’intervista

Qualche mese fa ho letto Amagansett di Mark Mills. Vi racconto in breve di che cosa parla.

La storia è ambientata a Amagansett, Long Island, nel luglio 1947. Conrad, un pescatore di origine basca, trova un cadavere impigliato nella rete. E’ Lillian, giovane e bellissima rampolla della potente famiglia Wallace. Per la polizia locale si tratta di “morte accidentale”, ma Conrad non ha dubbi: non è stato un incidente a uccidere Lillian.

Continua a leggere…

Volete collaborare con Progetto Babele?

Questa è la proposta che mi ha chiesto di rivolgere a tutti i lettori di questo Blog, Carlo Santulli, redattore e coordinatore di Progetto Babele.

In che modo?
Beh, se seguite questo blog dovete essere amanti non solo della scrittura ma anche della lettura e quindi le persone ideali per questi ruoli:

1 – lettore di racconti e poesie che arrivano alla redazione;
2 – recensore di libri che arrivano alla redazione, oppure di altri titoli proposti
 dal recensore;
3 – collaboratore: se avete racconti, poesie e articoli che vorreste proporre per la pubblicazione.

Nota distintiva per preferire Progetto Babele ad altri siti simili è la serietà offerta nel leggere, recensire, ma soprattutto nel pubblicare le opere offerte. L’invio non garantisce la pubblicazione automatica. Qui entrano in gioco i recensori; grazie al loro lavoro serio e pignolo viene fatta una selezione delle opere più meritorie, che normalmente non superano il 20% di quelle ricevute.